01 Marzo 2021 18.00

Marzo Donna 2021: incontro online con l’astrofisica Patrizia Caraveo

online -
Categoria: Incontri
Immagine Marzo Donna 2021: incontro online con l’astrofisica Patrizia Caraveo

ALESSANDRIA – Nell’ambito del Marzo Donna 2021 l’assessorato e la Consulta Pari Opportunità hanno organizzato un appuntamento online insieme all’Associazione Cultura & Sviluppo. Nell’ambito del Caffè Scienza, lunedì 1 marzo, interverrà l’astrofisica di fama mondiale Patrizia Caraveo. Attuale direttore dell’Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Milano, Caraveo ha collaborato a diverse missioni spaziali internazionali. L’appuntamento sarà online, dalle 18, in diretta streaming sul sito di Cultura e Sviluppo, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Cultura e Sviluppo. L’incontro prende spunto dall’ultimo libro della professoressa, “Il cielo è di tutti” (edizioni Dedalo, 2020).

L’incontro sarà introdotto dai saluti dell’Assessore alle Pari Opportunità della Città di Alessandria, Cinzia Lumiera, e dalla Presidente della Consulta Pari Opportunità, Nadia Biancato perché è questa l’occasione per parlare di parità di genere nel mondo scientifico: un settore storicamente sotto-rappresentato dalle donne e al contempo strategico per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese. Stereotipi, discriminazioni e pregiudizi sulle donne fanno pagare al mondo un significativo costo di mancata crescita. Valorizzare le competenze delle esperte è importante per uno sguardo lungimirante su un futuro più democratico e inclusivo, che possa garantire più ricchezza, per tutti.

Zonta International, prima organizzazione non governativa per l’empowerment femminile è impegnata nel promuovere gli studi STEM dal 1938 con la borsa di studio Amelia Earhart. Localmente Zonta Club Alessandria sostiene la parità di genere nel mondo tecnico- scientifico partendo da percorsi di autostima e incentivando le studentesse a intraprendere studi che possano evitare gap di carriera. A parlarne interverrà la past Direttore Internazionale e vice presidente del Club, Nadia Biancato in rappresentanza del Club che organizza l’evento in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo sempre attenta alle pari opportunità in ogni campo perché la parità di genere è prima di tutto un fatto culturale.